La nuova Farm Station di Santa Croce Camerina: l'evoluzione di Vilmorin-Mikado in Sicilia

30/07/2021

Farm station Vilmorin Mikado Sicilia

Nata due anni fa, la Farm Station Vilmorin-Mikado in Sicilia, situata a Punta Secca, territorio di Santa Croce Camerina (RG), proprio nella zona del cosiddetto “nucleo storico” della serricoltura ragusana, si è imposta ai clienti ed ai produttori come interessante riferimento per la ricerca e la promozione delle nuove varietà. L’azienda, di proprietà della Famiglia Castilletti, è stata in grossa parte trasformata per accogliere ben 10.000 mq di superficie di colture in serra di pomodoro, peperone e melanzana, che dalla ricerca vengono avviate allo sviluppo e poi al commercio.

L’azienda è dotata di serre in ferro di alta cubatura e funzionali, metodi di coltivazione moderni ed innovativi, facile accesso direttamente dalla strada provinciale, capannoni e centro aziendale con servizi per gli operai e per i tecnici Vilmorin-Mikado, sala pranzo e saletta riunioni dotata di wifi.  Per l’attività di ricerca sono state effettuate prove di screening per le specie pomodoro, peperone e melanzana, dalle quali sono stati scelti i nuovi ibridi, che già dalla prossima campagna 2021/22 saranno avviati allo sviluppo e poi alla fase pre-commerciale.

Lo scopo principale della Farm Station consiste nel selezionare e sviluppare nuove varietà direttamente nell’area di produzione, in questo modo il nuovo materiale proposto al mercato si adatterà perfettamente alle condizioni pedoclimatiche locali. Oltre alla componente agronomica, la prossimità dei settori R&D (Ricerca e Sviluppo) al mercato ci permette di confrontarci direttamente con tutta la filiera, coinvolgendo tutti gli attori del mercato, dalla produzione alla commercializzazione nella nascita delle nuove varietà.

Periodicamente, infatti, sono organizzati degli eventi sotto forma di open-day o di visite in forma privata, al fine di mostrare le novità varietali, ma soprattutto per raccogliere i feedback del mercato, che saranno la nostra linea guida per il lavoro futuro.

Nelle nostre interazioni non trascuriamo affatto l’aspetto della sicurezza. Nella Farm Station di Santa Croce Camerina sono applicati i più rigorosi protocolli di sicurezza, sia per gli operatori, sia per la sanità delle piante.

Farm station Vilmorin Mikado Sicilia 2

A tal proposito, considerato il problema attuale del ToBRFV, per garantire la sanità del nostro materiale genetico e quello dei produttori ospiti della struttura è in atto il protocollo GSPP, grazie al quale si previene ogni forma di contaminazione in entrata ed in uscita dalla struttura.

La campagna produttiva di controstagione è alle porte e nella Farm Station proseguono a pieno ritmo i lavori di preparazione per i trapianti ormai imminenti. Una parte significativa della superficie sarà dedicata alle varietà in sviluppo e commerciali in piattaforme dedicate, che saranno poi aperte alle visite esterne sia in forma fisica che digitale.

Arrivederci alla prossima campagna 2021/22 nella Farm Station Vilmorin-Mikado, punto d’incontro strategico tra il mercato, la ricerca e l’innovazione.

 

Vilmorin-Mikado – Ovunque vicino a voi

 

 

Altre news

Sondaggio: in che modo compri e mangi le carote?

Tutti sappiamo che le carote fanno bene alla salute. Per migliorare le nostre conoscenze sulle abitudini di consumo delle carote, ti chiediamo di…

Dominique Amilien nominato Direttore Generale di Vilmorin-Mikado

Dopo aver ricoperto l’incarico di Vice Direttore Generale di Vilmorin-Mikado per quasi due anni, Dominique AMILIEN prende il posto di Rodolphe MILLET…